54 giorni di cinema e musical in riva al mare 

The Blues Brothers 

THE BLUES BROTHERS. Tre anni dopo essere finito dietro le sbarre, il rapinatore armato Jake Blues viene liberato per buona condotta. Ad attenderlo fuori dal carcere c'è il fratello Elwood, una ex fidanzata inferocita, la notizia che l'orfanotrofio dove sono cresciuti sta per essere chiuso e l'illuminazione divina...

THE BLUES BROTHERS, di John Landis con Dan Aykroyd, John Belushi, Kathleen Freeman, James Brown; USA, 1980, 133'.

Tre anni dopo essere finito dietro le sbarre, il rapinatore armato Jake Blues viene liberato per buona condotta. Ad attenderlo fuori dal carcere c'è il fratello Elwood, una ex fidanzata inferocita, la notizia che l'orfanotrofio dove sono cresciuti sta per essere chiuso e l'illuminazione divina. Convinti di essere in missione per conto di Dio i Blues brothers riuniscono con le buone e le cattive la vecchia band e organizzano un grande concerto benefico mentre fuggono da polizia, una banda di musicisti, il proprietario di un locale e i nazisti dell'Illinois che li vogliono fare fuori. Forti dell'esperienza televisiva e dei concerti macinati in attesa di portare i due irriverenti personaggi sul grande schermo, John Belushi (Jake) e Dan Aykroyd (Elwood) fissano per sempre nell'immaginario collettivo la moda dell'abito nero completo di cravatta, cappello e occhiali da sole e si lanciano a tutto gas per le strade di Chicago a bordo della loro Bluesmobile, seminando macchine della polizia e caos in nome di Dio. Film cult per eccellenza (fosse anche solo per i tanti cameo, da John Candy a Steven Spielberg) The Blues Brothers voleva essere soprattutto un omaggio alla musica nera statunitense, ma finì per cambiare la storia del cinema. Trent'anni dopo persino l'Osservatore Romano lo ha definito "memorabile, stando ai fatti cattolico".

mar 18 lug 2017 @ 21:00

Cinema Spiaggia Vitamina Bar Gazebo

A Tirrenia è tempo di “Cinema degli Americani”, una cinque giorni di cinema e musical in riva al mare, organizzata da Cineclub Arsenale e The Thing al Bagno degli Americani.

Sul maxischermo gonfiabile gigante (14mx9) andranno in scena grandi classici degli anni ’70-’80: Grease (17 luglio), The Blues Brothers (18 luglio), The Rocky Horror Picture Show (19 luglio), l’ultimo successo del 2016 La La Land (20 luglio), premio Oscar come miglior regia, attrice (Emma Stone), fotografia, colonna sonora originale, miglior canzone, miglior scenografia, un film che ha vinto premi in tutto il mondo (Golden Globes, Bafta, Mostra di Venezia).
A seguire, per celebrare il grande regista appena scomparso, venerdì 21 Luglio verrà proiettato La notte dei morti viventi di George A. Romero.

Gli spettacoli avranno inizio alle 21:00.

Dalle 19:30 il ristorante Numeroundici e il Vitamina Bar proporranno una cena preshow, con specialità gastronomiche legate al musical della serata.